Il sito richiede javascript e Adobe Flash Player Scarica Flash

Benvenuti sul sito del Gruppo A.N.M.I. di Torino

     Aggiornato al: 10 Ottobre 2017   vai alle Novita' del Sito

 
Umberto Grosso Il 1 Gennaio 1896 veniva fondata in Torino la prima Societa' di Mutuo Soccorso fra i Marinai congedati della Regia Marina.
Fu la "prima pietra" di quella che negli anni a venire sarebbe poi divenuta la Associazione Nazionale Marinai d'Italia, istituita nel 1934.
Nel 1925, sotto la denominazione di Unione Marinara, la sede si trasferi' in riva al Po, vicino al Ponte Isabella, dove attualmente risiede.
Nel 1933 la sede si arricchi' del cimelio Sommergibile Provana , oggi meta di visite guidate e di grande interesse storico
Nell'immediato dopo guerra il Gruppo assunse la denominazione : A.N.M.I. Torino, Gruppo M.O.V.M. "Umberto Grosso"

Umberto Grosso


L'eroe della II Guerra Mondiale Umberto Grosso nacque a Pinerolo (To) il 14 Ottobre 1890.
A 17 anni si arruolo' volontario in Marina e nel 1920 raggiunse il grado di Capo Cannoniere.
Da allora e fino al Maggio 1940 fu il Capo Cannoniere di molte unita' e nello stesso mese venne promosso Sottotenente del C.R.E.M.
Dalla corazzata Giulio Cesare venne trasferito sull'Incrociatore Zara.
Nella notte tra il 28 ed il 29 Marzo 1941 lo Zara, coinvolto nello scontro di Capo Matapan, venne colpito e gravemente danneggiato.
Dato l'ordine di abbandonare la nave, per evitare che divenisse preda del nemico, il C.te in 2 C.F. Vittorio Giannattasio cerco' un volontario che con lui si recasse nel deposito munizioni per dar fuoco alle cariche ed affondare cosi' la nave.
Umberto Grosso che conosceva i depositi munizioni meglio di chiunque altro si offri' immediatamente ben sapendo che avrebbe perso la vita. Entrambi non fecero piu' ritorno e scomparvero nell'affondamento della nave..
Il 12 Dicembre 1964 venne varata la Corvetta Umberto Grosso.
Una unita' della Marina a cui venne dato il suo nome a testimonianza del sacrificio compiuto per la Patria e per l'Onore.